SCOPRI VENUSA

vini unici dalla laguna di Venezia

BIANCO VENUSA

Prodotto con l’uva autoctona della laguna, la Dorona di Venezia, restituita al suo ecosistema naturale dopo la quasi semi-estinzione grazie al progetto di recupero agricolo della Tenuta Venissa, il Venusa Bianco (prima annata la 2017) rappresenta una diversa interpretazione di questo vitigno nata da una diversa selezione delle uve. Si distingue per la verticalità e la piacevolezza di beva: fiori di campo, pesca, mela cotogna e sapidità, senza scendere a compromessi in carattere e rarità.

ROSSO VENUSA

Prodotto con uve Merlot e Cabernet provenienti dall’Isola di Santa Cristina – un’isola situata in una zona incontaminata e ostica della laguna, raggiungibile solamente dai navigatori esperti – il Venusa Rosso, di colore rubino intenso con delicate sfumature violacee, esibisce aromi di fiori di barena della laguna con ciliegia, fragola, mora di rovo e una complessa espressione di erbe essiccate. Il palato è vivace, con note di menta e un tocco di ribes rosso.

VENISSA BIANCO 2016

La capacità della Dorona di adattarsi alla laguna ha creato una simbiosi perfetta tra vitigno e terroir, che nella 2016 si esprime con eleganza, freschezza e grande personalità.

SCOPRI LA NUOVA ANNATA